News‎ > ‎

21,22,23 Settembre DoraTo, Festival Indipendente dell'editoria e della musica

pubblicato 11 set 2012, 04:43 da paolo sciullo   [ aggiornato in data 11 set 2012, 04:43 ]
  La Città di Torino, la Circoscrizione 4 e il Comitato Parco Dora

in collaborazione con

Centro di Aggregazione Giovanile Cartiera, Casa Editrice Miraggi Edizioni,

Hiroshima Mon Amour, libreria La Gang del Pensiero,

libreria La Città del Sole e Gli amanti dei Libri

organizzano in zona Basso San Donato



DoraTo

Festival Indipendente dell'editoria e della musica

21 -22- 23 Settembre 2012

Il Servizio Fondi Europei, Innovazione e Sviluppo Economico della Città di Torino ha da tempo assunto come obiettivo prioritario la realizzazione di azioni strategiche per il rilancio socio-economico del territorio urbano e il sostegno del sistema imprenditoriale, con particolare attenzione alla realtà delle micro e piccole imprese. Da marzo 2012 è attivo nel territorio di Basso San Donato il Progetto FaciliTo, il cui obiettivo è innanzitutto riconcentrare attività commerciali e produttive che con effetto domino hanno chiuso negli ultimi anni, sfruttando la combinazione tra diffusa presenza di locali vuoti e relativa economicità degli affitti da un lato, e la possibilità, dall'altro, di sfruttare le trasformazioni e le destinazioni d'uso delle aree adiacenti come un traino cui aggregare un insieme di attività secondarie, in grado di cogliere i transiti, le nuove centralità che si producono a scala più vasta nell'area circostante, i bisogni dei nuovi abitanti e la varietà della composizione sociale. Fondamentale per il rilancio dell’area è l’attivazione di una politica di marketing territoriale. In tale direzione si muove il progetto nato dalla collaborazione della Città con la CCIAA di Torino e incentrato sulla sperimentazione di azioni condivise di management d’area, che possano consentire il rafforzamento dell’immagine del sistema economico-commerciale della zona di Basso san Donato, la progettazione di attvità promozionali e di marketing condiviso tra gli operatori economici e commerciali, la creazione di una rete di attori locali capace di consentire la sostenibilità economica e organizzativa degli interventi nel tempo. Nell’ambito delle azioni previste dal progetto FaciliTo ben si inserisce il progetto DoraTo.


DoraTo Festival nasce da un'idea di Miraggi Edizioni, casa editrice nata due anni fa e insediatasi nel quartiere di Basso San Donato, nella circoscrizione 4, attraverso il progetto FaciliTo della Città di Torino. Miraggi propone libri di ottima qualità editoriale a livello nazionale e si pone, in questa occasione, come marchio torinese organizzatore di un festival unico nel suo genere sul territorio. L’obiettivo è creare un appuntamento annuale che possa coinvolgere anche la Circoscrizione 4 e il nuovo Parco Dora, mettendo in risalto un'altra parte della città di Torino, quella volta al cambiamento e alla riqualificazione socioculturale.


Il DoraTo Festival si terrà a Torino presso il Centro del Protagonismo Giovanile “Cartiera” di via Fossano 8, da venerdì 21 a domenica 23 settembre 2012.

Cartiera è un’area che ha vissuto diverse vite nel corso del tempo: da fabbrica di maiolica nella seconda metà del ‘700, a fabbrica di “lime e rispe” a metà dell’800, da deposito della Cartiera di San Cesario, a set di una scena del film “Torino nera” nel 1972, interpretato da Bud Spencer. Dal 2010 è diventato Centro del Protagonismo Giovanile: uno spazio polivalente per la creatività e il protagonismo giovanile, dove praticare sport, teatro, musica e danza che ha visto nel 2010 circa 20200 passaggi e nel 2011 circa 25100 passaggi.


Il programma offre diverse attività per tutto l’arco della giornata, terminando ogni sera con un momento musicale-letterario: laboratori e corsi per bambini, ragazzi e adulti, presentazioni di libri, incontri con autori illustri e live set di grande rilievo.

DoraTo è stato ideato per proporre alla cittadinanza la valorizzazione delle risorse del territorio e un’opportunità per riflettere su grandi temi educando, allo stesso tempo, alla sensibilità sociale, al rispetto e alla partecipazione attiva: chi interverrà al Festival, sia sul palco sia tra il pubblico, dovrà sentirsi protagonista come persona e come cittadino perché la collettività può crescere nel confronto anche grazie alle arti e alle abilità in diversi settori.


Piccoli e medi editori saranno riuniti nel segno dell'intraprendenza imprenditoriale, come risorse culturali del territorio e non solo, necessarie per lo sviluppo …

Partecipanti:

Miraggi edizioni Torino

Intermezzi Pisa

Marcos y Marcos Milano

Instar Torino

Neo edizioni Castel di Sangro

Eris Torino

Caratteri Mobili Bari

Espress Torino

Caravan Roma

Las Vegas Torino

Sagoma editore Milano

Atti Impuri rivista Torino


Programma pomeridiano


Venerdì 16.00 -17.00

              17.00- 18.00

laboratori manualità, silvia

laboratorio arti circensi, annalisa

sala musica

Mamme-bambini


ragazzi

venerdì 16.00 – 17.00

17.00 – 18.00

laboratori danza, musica, teatro, canto - tedaca

sala danza

Bambini, ragazzi









sabato 15.00-16.30

            16.30-18.00

Pallavolo, atletica leggera, ginnastica artistica

palestra

Bambini, ragazzi

sabato 15.00-16.00

            16.00-17.00

            17.00-18.00

ludomotricità - andrea

laboratori danza, teatro, canto, musica - tedaca

sala danza

bambini 3-6

bambini, ragazzi, adulti

sabato 15.00-16.00

            16.00 -18.00

lettura animata di fiabe, annalisa

laboratori materiale di recupero, silvia

sala musica

bambini 3-6


mamme-bambini









domenica 15.00 -18.00

Pallavolo, atletica leggera, ginnastica artistica

palestra

Bambini, ragazzi

domenica 15.00-18.00

laboratori danza, teatro, canto, musica - tedaca

sala danza, sala musica,

saletta primo piano.

bambini, ragazzi,

adulti



Programma pre serale e serale


Grandi incontri importanti: (Presenta Andrea Bertelli della libreria La Gang del Pensiero)

orario aperitivo 18,30-20,00

  • Venerdì 21 Silvia Tesio - Margherita Oggero

  • Sabato 22 Freak Antoni – Guido Catalano

  • Domenica 23 Luca Morino – Luca Ragagnin


Presentazioni/reading di libri: (Presentano Noemi Cuffia e Sara Bauducco Gli amanti dei libri)

orario pre-concerto 20,15-21,15

  • Venerdì 21 BookRing (3 editori x 3 autori)

  • Sabato 22 BookRing (3 editori x 3 autori)

  • Domenica 23 BookRing (3 editori x 3 autori)


Serate di Spettacoli Live:

orario 21,30-23,30

  • Venerdì 21 La Paranza del Geco

  • Sabato 22 Il Grande Fresco feat Freak Antoni

  • Domenica 23 Dario Vergassola in Conferenza/Spettacolo


 
Direzione artistica a cura di Miraggi Edizioni e Hiroshima Mon Amour
 
 
 
Comments